Matteo Molino

Matteo Molino

Nato a Rivoli nel lontano 1977, per me e il mio tennis, questo paese alle porte di Torino è stato molto importante...
Fino ai 10 anni ho fatto nuoto a livello agonistico,come i miei fratelli... poi però c'è stato un veloce allontanamento.. fino ad allora avevo giocato solamente qualche volta a tennis con mio fratello più grande nel campo in cemento della famiglia Vavassori,nostri vicini di casa e amici.
Dopo il nuoto, quindi,arriva il tennis...il primo circolo "la griota" a Rivoli,il primo maestro Franco Merlone,ex numero 5 d'Italia ai tempi della conquista della Coppa Davis.
Da lì in poi è stato grande amore, soprattutto d'estate quando, insieme ad un mio amico, trascorrevamo tutti i giorni al circolo,dal mattino alla sera giocando con chiunque avesse voglia e prendendo qualche lezione.
Verso i 13/14 anni sono iniziati i primi tornei, senza grandi risultati e da lì a poco il passaggio al Comunale di Rivoli (adesso Rivoli 2000)con il maestro Silvio Moine.
L'attività è aumentata, i tornei e le competizioni a squadre mi hanno accompagnato durante tutta l'adolescenza fino alla conquista della racchetta d'oro e nel giro di due anni il passaggio alla classifica di C1.
Dopo intensi anni trascorsi sul campo, sono aumentati gli interessi ed è passata un pochino la voglia di lottare in campo, è arrivata la maturità,la voglia di uscire e di divertirsi e la ricerca di qualche lavoretto per avere qualche soldo da spendere.
Dopo una bellissima esperienza da commesso da Cisalfa sport,un amico mi propone di dargli una mano nel circolo dove lavorava (il Beppe Viola) ed ecco che,dopo la qualifica di instructor PTR e di istruttore FIT, iniziano le prime lezioni a fine 1999.
Un paio d'anni di esperienza ed ecco l'occasione: partecipare al corso per Maestro di tennis a Roma nel 2001... Un'altra esperienza bellissima conclusa con un lunghissimo tirocinio al brallo con la qualifica di Maestro (qualche anno più tardi diventato Maestro Nazionale)...
Ritornato a casa, dopo un po' di tempo ancora al Beppe Viola, mi sono reso conto di aver voglia di mettermi alla prova ed ecco l'opportunità: un piccolo circolo alle porte di Torino (Cafasse) era in cerca di un gestore.
Fatti due conti, appena sposato e quasi padre, abbiamo deciso di provarci e nel giugno del 2004 siamo andati in quel paesino sperduto per cambiare per sempre la nostra vita (tutt'oggi viviamo a Cafasse,io,mia moglie e i nostri 3 figli)...10 anni di grandi sacrifici ma anche di grandi soddisfazioni,un circolo preso con grandi debiti e, sotto la nostra gestione arrivato ad avere una settantina di bambini/ragazzi della sat e quasi 200 soci.
Dopo 10 anni, gli obiettivi sono cambiati e, anche a causa di un periodo di flessione, abbiamo deciso di cedere la gestione e ritornare a lavorare a Torino.
Due anni di nuovo al Beppe Viola e poi l'esperienza (iniziata nel 2016) al Nord tennis che mi ha portato a completarmi ed a specializzarmi nel settore del minitennis,i bambini più piccoli,dai 3 agli 8 anni